Piacenza, torna ad ottobre la Fiera dedicata al sollevamento e ai trasporti eccezionali

trasporti eccezionali

265 brand, 8 settori merceologici e 14 convegni. Sono i numeri della manifestazione GIS – Giornate italiane del Sollevamento e dei Trasporti eccezionali, in programma a Piacenza dal 5 al 7 ottobre 2017. Giunto alla sesta edizione, l’evento rappresenta la mostra più grande e più importante a livello europeo nel settore delle macchine e delle attrezzature per il sollevamento e la movimentazione merci negli ambiti industriale, portuale, aeroportuale, della logistica meccanizzata e dei trasporti eccezionali.

Ad ancora tre mesi dall’inizio sono già 256 i marchi che hanno confermato la partecipazione come espositori.

Le categorie merceologiche della Fiera:

  • Piattaforma aerea autocarrata, semovente, a colonna verticale
  • Gru e Autogru
  • Sollevatore a pantografo
  • Elevatore, ponteggio e ascensore
  • Rimorchio modulare e semi-rimorchio
  • Carrello elevatore
  • Componenti e accessori

La manifestazione ha raddoppiato gli spazi rispetto all’edizione del 2015. Gli organizzatori si aspettano un altrettanto importante aumento del numero di visitatori qualificati, in arrivo sia dall’Italia che dall’estero. “Il forte sviluppo della Fiera”, ha detto Fabio Potestà, portavoce dell’agenzia che organizza la kermesse, “ha consentito a GIS di ottenere la concessione di ulteriori importanti patrocini, tra cui Anas, Esercito Italiano ed ESTA (European association for the abnormal road transport and mobile crane rental industry, ndr), la federazione europea di tutte le più importanti imprese del continente specializzate nel sollevamento e nei trasporti eccezionali”.

L’affiliazione con ESTA ha confermato l’interesse nei confronti di GIS da parte delle aziende internazionali più importanti.

L’evento riproporrà un format unico a livello europeo, fatto di percorsi espositivi, congressi tecnici, workshop e conferenze tematiche. Approfondimenti utili agli addetti ai lavori per quanto riguarda tecnologie, innovazioni, normative, sicurezza e formazione del personale che utilizza macchine e attrezzature per il sollevamento. Tanti incontri sono stati organizzati col supporto degli enti patrocinanti. Il GS rappresenta un’occasione importante per attrarre operatori esteri, presentando loro la professionalità e le competenze dei terminalisti, dei costruttori e dei distributori italiani di attrezzature, macchine e tecnologie.

Una novità dell’edizione 2017 sarà la premiazione (mercoledì 4 ottobre presso la Galleria Alberoni di Piacenza) dei costruttori delle piattaforme più innovative e delle aziende che più si sono distinte nella formazione e nelle attività di sicurezza per i dipendenti.

Per garantire a tutti gli espositori “il più elevato numero di contatti commerciali utili”, hanno sottolineato gli organizzatori, “abbiamo intensificato le attività promozionali a livello internazionale, anche su riviste, siti e altre pubblicazioni di settore, senza però tralasciare il mercato domestico”.

Se ti piace Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code